Essere Freelance

Le parole che cercavi

6 strade diverse per pubblicare il tuo libro

 

libri

Riuscire a pubblicare il proprio libro per uno scrittore è un po’ come rosicchiarsi un pezzo nella storia. Cadranno le statue, ma i libri, ci diciamo, resteranno. Entusiasmi e certezze crollano spesso nella fase successiva alla stesura del testo: la ricerca di un editore che creda nell’opera. Vi è già capitato?[adsenseyu1]

Il web, amorevole e onnipresente aiuta anche i neo scrittori, o scrittori indipendenti. Anche i blogger? Si certamente.

I servizi di self-publishing permettono di saltare l’iter della ricerca dell’editore, e in molti casi di risparmiare qualche soldino, che non fa mai male.

Ecco una raccolta di 6 siti che vi potranno aiutare a pubblicare il vostro lavoro, con la garanzia che questo possa essere venduto attraverso siti della professionalità di Amazon.

lulu

1.Il servizio offerto da Lulu è assolutamente completo. Aiuta nella pubblicazione di libri, ma anche nella diffusione di musica, video, e-books etc. Si potrà scegliere di mantenere il proprio libro privato o di renderlo pubblico e quindi distribuibile. Prima di concludere con la fase di creazione del libro, Lulu permette di creare e stampare un’anteprima dello stesso, e una volta superata questa fase, il libro pronto potrà essere venduto.

I libri promossi da Lulu sono rintracciabili anche usando il servizio di Google Book Search. E’ possibile inoltre partecipare ad una fervida community. Questo significherà interazione con utenti dagli interessi similari ai nostri, scambio d’idee e quant’altro. A rendere unico Lulu è però la possibilità che offre ai suoi utenti di caricare file di dimensioni superiori a 300 Mb.

Si potrà inoltre distribuire la propria opera attraverso siti terzi, quali ad esempio Amazon etc. Il prezzo per libri con copertine morbide partono da 7,60 $, e arrivano anche a 17,48 per quelli con copertine rigide.

blurb

2.Blurb offre la possibilità di creare qualsiasi tipo di libro, da quelli di foto a quelli di ricette, ai romanzi o fumetti. È possibile utilizzare uno dei loro modelli o importare il proprio design. Anche Blurb consente di rendere pubblica la presenza del vostro libro, o di mantenere l’opera privata.

Se si opta per la prima ipotesi questo potrà essere venduto direttamente dal sito. E’ anche consentito offrire in lettura le prime 15 pagine a chiunque volesse avere un’idea di cosa si accinge a comprare. Per aumentare il ranking di ricerca, si potranno aggiungere sottotitoli, tag, categorie, e le descrizioni. A rendere unico il servizio offerto da Blurb è la possibilità di sfruttare BookSmart, un software gratuito che aiuta nello sviluppo del proprio libro.

Se ad esempio si utilizza Typepad o LiveJournal, si potranno importare le voci presenti nel proprio blog per creare il libro. Inoltre, Blurb permette di importare immagini da Flickr, Picasa, e SmugMug. Se usate un Mac, potrete integrare la vostra libreria iPhoto. La nota dolente è relativa al rallentamento causato dal software BookSmart. I prezzi per libri con copertina morbida partono da 12,95 $ e raggiungono i 22,95 $ nel caso di copertina rigida.

createspace2

3.CreateSpace, casa acquisita da Amazon nel 2005, e molto simile a Lulu, visto che prevede la pubblicazione e lo sviluppo di vari media digitali. Chiaramente essendo una filiale di Amazon, è più facile e veloce per vendere il proprio libro attraverso Amazon, e anche in questo caso sarà possibile decidere se rendere pubblica o mantenere privata la propria opera.

[adsenseyu1]

L’unico formato accettato durante il processo di invio è quello PDF, sia che si tratti di testi che di immagini. A rendere unico CreateSpace è il fatto che immediatamente si può assegnare alla propria opera un codice ISBN o utilizzare uno già esistente. La nota dolente è relativa alla totale assenza di un supporto sociale. I prezzi per un prodotto standard B & W partono da 3,66 $ a libro e si raggiungono i 6,55 $per i libri standard Color.

cafepress

4.CafePress rappresenta un modo alternativo per gli scrittori di vendere il proprio libro nei negozi. Il mercato su cui lavora CafePress conta oltre 150 milioni di prodotti tra cui abbigliamento, regali, e naturalmente anche libri.

Propone come gli altri servizi di cui già detto la possibilità di rendere pubblica o meno la propria opera, e se si intende caricare il proprio libro in PDF il file non deve essere inferiore a 100 MB. E’ presente una buona quantità di modelli da utilizzare, in base alla tipologia di libro che si intende pubblicare e sono disponibili diverse personalizzazioni. A rendere unico CafePress è la varietà di oggetti che sponsorizza e vende.

Il tasto dolente è che non da la possibilità di distribuire libri con copertina rigida. I prezzi partono da 0,045 $ per pagina.

webook

5.WeBook offre un servizio davvero particolare, visto che da la possibilità di collaborare nella stesura di un libro, con altri scrittori. Il sito fornisce un editor di testo on-line dove sarà possibile aggiungere immagini da siti quali Flickr, Photobucket, Picasa, etc.

Esistono due livelli di privacy: è possibile scegliere chi sarà in grado di visualizzare il contenuto del libro in creazione, e si potrà anche scegliere di condividere i diritti con le persone che hanno fornito utili suggerimenti e aiutato nello sviluppo del libro. A renderlo unico proprio la possibilità di collaborazione con altri scrittori e il contatto con vari gruppi.

Anche la possibilità di condividere i propri diritti d’autore con altri è interessante. Il punto dolente è la totale assenza di opzioni relative alla pubblicazione. Tutto dipenderà dal rating che si riceve. Inoltre l’opera non può essere importata da altri siti o blog, e nemmeno in formati quali il PDF. Non esistono costi.

xlibris

6.Xlibris è una compagnia fondata nel 1997 e ha rappresentato uno dei primi servizi per la pubblicazione autonoma. Il processo si avvia mediante una consultazione con uno dei consulenti Xlibris che attesta le esigenze dell’utente. Sarà la stessa società a creare l’intero modello del libro che verrà poi inviato all’autore per eventuali commenti e approvazione.

Dopo di che, sarete in condizione di vendere il libro ovunque e a chiunque. A rendere unico il servizio offerto da Xlibris la consultazione con un esperto, che indicherà la strada giusta da seguire, e la possibilità di pubblicare libri addirittura con copertina in cuoio. La nota dolente sono i prezzi poco competitivi. Partono infatti da 299 $.

[adsenseyu1]

 

Leave A Comment

Your email address will not be published.