Essere Freelance

Le parole che cercavi

Come rendere il proprio blog una rivista

2872001867_2f71f79369_b

Printcasting Magazine offre un servizio davvero eccezionale! La sua promessa è quella di diventare editori tanto facilmente quanto si può diventare proprietari e gestori di un blog. Infondo serve semplicemente una connessione internet, un pc e tanta voglia di fare. In sostanza chiunque possiede un blog potrà trasformarlo in una rivista cartacea in maniera davvero rapida e indolore. Le spese vengono descritte ridotte, nulle ad inizio e gran parte del lavoro lo fa Printcasting. Utilizzare il servizio consentirà di rendere ancora più popolare il proprio spazio web, sfondare nel mondo del cartaceo e guadagnare due soldi, che non fa mai male.

Il funzionamento è molto similare al podcast. Quello che è richiesto all’utente è di accedere alla home page del servizio web e cliccare su Publish Your Stories. Questo consentirà la registrazione del proprio blog al servizio. Il passo successivo è quello di creare l’impaginazione della propria rivista. Sarà sufficiente un click su Create Your Magazine. I modelli a disposizione sono numerosi, e sono offerti anche un buon numero di loghi tra i quali scegliere. Trovata l’impaginazione vincente si dovrà associare il proprio blog ai feed disponibili. Cliccare infine sul link Condividi la tua pagina Printcasting e immediatamente si otterrà un widget per il proprio blog.

Concluso il processo di iscrizione al servizio questo preleverà costantemente i nuovi contenuti dal blog informandoci quando è possibile creare una nuova pubblicazione. L’editore in erba dovrà semplicemente ottimizzare titoli, modificare se lo ritenesse opportuno qualche testo e concedere infine l’approvazione per la pubblicazione. Una volta ottenuto il consenso da parte dell’editore, Printcasting provvederà ad informare tutti quelli che hanno sottoscritto i feed relativi al blog. Questo avverrà con una semplice e-mail che ricorda l’uscita della nuova edizione, di modo che la rivista possa essere letta on line, scaricata o magari stampata se lo si desidera. Nella più rosea ipotesi si potranno addirittura richiedere delle stampe on line.

La rivista si sosterrà grazie ad un sistema di pubblicità self-service , i cui annunci risulteranno inizialmente gratuiti. Ciò che serve per diventare editore è fondamentalmente una buona idea e la costanza di seguirne le evoluzioni. Printcasting Magazine da parte sua cancellerà tutti i fastidi relativi all’impaginazione consentendo al vostro blog di raggiungere un numero sempre più ampio di utenti, e di arrivare perché no nei caffè, bar o biblioteche. L’idea non sembra malvagia.

Che ne pensate?

[Link]

7 Discussions on
“Come rendere il proprio blog una rivista”

Leave A Comment

Your email address will not be published.