Essere Freelance

Le parole che cercavi

Category freelance

#ufficio al mare e la legge dei rendimenti decrescenti

  Ci ho pensato a lungo e fino all’ultimo non ero sicura. Poi il fatto d’avere lavori in casa, il caldo di Cagliari, e la mia bambina che rimaneva tutto il giorno a chiedermi “Mamma ciù ciù” mi ha convinta. Ho messo due cose in valigia, chiuso il mio portatilino in borsa, messo in borsa il kindle che sta vomitando manuali, libri e quant’altro, caricato lo zaino di qualche giallo

Continue reading…

Offerte di lavoro per copywriter

Sowire Media cerca nuove persone da inserire nel team. Fra i profili c’è posto anche per un Copywriter. Profilo: Copywriter Location: Firenze Azienda: Sowire Media Esperienza: abilità nello scrivere creativo Contratto: da definire Link

Semplifica!

“Il principale nemico della creatività è il buonsenso”. Pablo Picasso   Le parole di oggi sono semplificazione e creatività.   Buongiorno anche a te cara lettrice e caro lettore.   Cosa ci azzeccano? Tutto e niente.   Se sei un freelance sei anche per necessità o passione un creativo, e quando si parla di creatività dietro l’angolo c’è sempre il fantasma del blocco creativo. Ci sei mai passato? Se sei

Continue reading…

Successo: come godere di quello degli altri (e del proprio)

  Questo pomeriggio, appena messa a ninna la mia bambina mi sono fatta un caffè, concessa un pezzetto di cioccolato (tanto non lo saprà nessuno), pulita per bene gli occhiali da vista, schioccato le dita delle mani e mi sono detta pronta a lavorare. E invece no! Ho girovagato un pochetto sui social. Maledetti siano i social: in pochi minuti ho visto un tizio che nemmeno conosco presentare il suo

Continue reading…

3 to do list per diventare mamma freelance e professional organizer

  Nonostante una figlia, nonostante cento interessi diversi, nonostante le notti insonni, nonostante tutto ne sono ancora sicura: il segreto di una vita felice e di una attività produttiva è l’organizzazione. Le cose stanno così: quando ti nasce un frugoletto tutto cambia e non sempre ne sei consapevole fin da subito. Anche perché all’inizio il frugoletto dorme, ti sorride, gioca e pensi che sì, nonostante tutto andrà bene e le

Continue reading…