Partita Iva e i vecchi clienti


Riprendiamo da dove avevamo lasciato. Come da dove? Dalla tua nuova Partita Iva. L’hai imparato a memoria il numero? No, nemmeno io: in testa ho un traffico da far paura. Ci è entrato a forza solo il nuovo codice bancomat dopo qualche magra figura alla cassa di più

Partita Iva: perchè un freelance dovrebbe aprirla


    Ci giravo intorno da almeno due anni e alla fine ci sono cascata: no, non ho deciso di aprire un nuovo sito, piuttosto mi sono dovuta piegare alla ragion di stato aprendomi la partita iva. Te lo confesso: la decisione è stata piuttosto sofferta.

Addlance: il nuovo marketplace tutto italiano


Come ogni buon freelance che si rispetti sono sempre piuttosto attenta alle nascita di nuovi market place e questo che ti consiglio oggi ha le potenzialità per diventare un ottimo luogo di incontro fra noialtri e i nostri tanto amati clienti. La piattaforma si

Essere mamma: è poco professionale


C’è chi lo pensa, e c’è chi arriva a pensarlo perché qualcuno si diverte a ficcarti quest’idea in testa. A me il pensiero non mi ha mai sfiorato ma il problema me lo ha posto Cristina, una lettrice e mamma che dalla gravidanza in su ha deciso di tener nascosta

Google Authorship dalla parte dei freelance


Ho poco tempo a disposizione, ma Rebecca si è finalmente addormentata  e non esiste occasione migliore per condividere con te la nuova scoperta della quale vado particolarmente fiera: Google Authorship. A livello pratico la novità consiste nel legare al tuo nome

Tutte le strade del lavoro freelance (e non solamente)


Cambiano le stagioni, cadono i governi, crescono i figli e nascono nuovi desideri: quel che in questi sei anni di attività freelance non è mai cambiata è una cosa sola. E’ la costante, la domanda delle domande, il quesito senza risposta: come trovo lavoro? E

Tool

Hashtag di cui un web writer non puo’ fare a meno

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | 5 Commenti

@Isabel Foo

Le idee a una web writer vengono navigando, e tutto mi si può dire, ma non certo che non navighi. Ovviamente parliamo di web, e ovviamente parliamo di malsane idee che mi son balzate in testa durante una delle mie pause mattutine.

Dopo aver scritto un bel post per il tuo blog tu normalmente che fai? Riletturina ed editing a parte, dopo aver trovato l’immagine che a mio parere fa al caso del pezzo e il titolo migliore, io mi dedico alla sua condivisione, che diciamocela tutta, ruba non poco tempo. Ovviamente ci sono dei plugin che (quando funzionano) ti aiutano nella tua misson impossible, ma una volta aperto il link a twitter il dubbio è sempre lo stesso. E ora che hashtag utilizzo? Continua…

Auguri da Freelance a Freelance

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | Lascia un commento  

Christmas-2012-pan-pepato-5

 

Ormai lo avrai capito, la Claudia blogger va in letargo e si risveglia la Claudia aiutante di Babbo Natale. Continua…

Be Wide cerca redattori per stage

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | Lascia un commento  

Mi è stato segnalata un’offerta a mio parere interessante, rivolta a tutti i redattori web desiderosi di effettuare uno stage a Milano, in zona C.so Buenos Aires. Continua…

Nexdea cerca web editor SEO

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | Lascia un commento  

La Nexdea cerca un web editor SEO oriented che conosca WordPress come le sue tasche per la pubblicazione di articoli su diverse tematiche; si cita il turismo, le assicurazioni, la finanza o il gaming. Continua…

Freelance 2012: buoni propositi, buoni strumenti

Pubblicato il by Claudia Zedda in Buoni Consigli, freelance, Regole, Tool | 10 Commenti


Nuovo giro, nuova corsa e per correre davvero veloce, mi sono detta, quest’anno ci sarà necessità di buoni strumenti e ottime applicazioni. Continua…

Concorsi: alla scoperta di Talenti Digitali

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | 2 Commenti

Il concorso di cui voglio parlarti oggi sembra parecchio interessante, non foss’altro per la vincita garantita pari a 1000 euro che ora come ora, credo non disturberebbero il C/C, il conto paypal o quello poste pay di alcun freelance creativo. Continua…

Freelance: come influenzare la rete

Pubblicato il by Claudia Zedda in Buoni Consigli, freelance, Tool | 2 Commenti

Non è che cambieremo il mondo, ma sicuramente la nostra piccola rete di contatti e di amicizia la possiamo influenzare, in positivo o in negativo, e che che se ne dica, questo è un potenziale insito in qualsiasi creativo freelance.

Ma per quanto ciascuno di noi sia capace di influenzare le scelte della propria madre, del proprio compagno, dei propri amici e nemici, oggi voglio parlare di un’influenza leggermente diversa, di quella che ciascuno di noi dimostra d’avere online. Continua…

Twago: il freelance è di casa

Pubblicato il by Claudia Zedda in blog & riviste, lavoro, Tool | 1 Commenti


Twago è una delle più note piattaforme europee di intermediazione online per servizi in outsourcing ed è in grado di mettere in rete aziende (anche in fase di start-up) e fornitori di servizi per attività che spaziano dalla programmazione al graphic e web design, fino ai servizi alle aziende, come traduzioni, attività di SEO e SEM, scrittura di contenuti online. Continua…

Scrivere con le applicazioni web

Pubblicato il by Claudia Zedda in freelance, Tool | 4 Commenti

editor web-esserefreelance

Scrivere, scrivere, scrivere. Questi giorni non faccio altro e per dare un briciolo di varietà al lavoro ho ben pensato di cambiare lo scenario. Cerca cerca mi sono imbattuta in una serie di applicazioni web nate effettivamente per incrementare la produttività di chi svolge un lavoro online ma che soprattutto ha a che fare con la scrittura. Tho, parlano di me. Continua…

Per pubblicare contenuti senza problemi Embedit.in

Pubblicato il by Claudia Zedda in Tool | Lascia un commento  

embeditin-any-file-in-your-website

Ecco un servizio web che potrebbe tornare utile a molti blogger. Embedit.in è stato pensato appositamente per semplificare la pubblicazione di contenuti sul proprio spazio web.

A rendere davvero originale il servizio è la totale personalizzazione cui potete sottoporre il documento che intendete condividere. A seconda delle vostre necessità potrete condividere una intera pagina web, una preview di un documento, o l’intero file.

Se lo desiderate potrete anche editare i documenti pubblicati, annotandoli, o modificandoli in parte. Embedit mette a disposizione fra le altre cose un’interessante funzionalità: l’ AttentionMap; niente di troppo difficile, vi aiuterà semplicemente a scoprire quali parti di documento o quali file vengono consultati con più frequenza.

E per concludere potrete decidere che genere di interazione i vostri utenti potranno avere con il file, permettendo o meno il download, la stampa o consentendo la sola consultazione.

E’ richiesta registrazione ma niente paura, potrete sfruttare il vostro account google, twitter, wordpress, openid etc.

Non dimenticate di dirmi che ne pensate del servizio ;)