Successo: come godere di quello degli altri (e del proprio)

  Questo pomeriggio, appena messa a ninna la mia bambina mi sono fatta un caffè, concessa un pezzetto di cioccolato (tanto non lo saprà nessuno), pulita per bene gli occhiali da vista, schioccato le dita delle mani e mi sono detta pronta a lavorare. E invece no! Ho girovagato un pochetto sui social. Maledetti siano i social: in pochi minuti ho visto un tizio che nemmeno conosco presentare il suo

Continue reading…