Social Freelance: la malattia e la cura

Il momento nel quale riesco a trovare e condividere maggiori notizie è la mattina: prima ancora che apra la mia agendina magica e mi ricordi che mi aspetta una lunga giornata di lavoro, più o meno gratificante, la mia testolina è altamente ricettiva. Il fatto è che anche nei  momenti di maggior ricettività, mi sta diventando letteralmente impossibile stare dietro a tutte le informazioni che vengono paracadutate nella mia casella

Continue reading…