Essere Freelance

Le parole che cercavi

10 consigli per post coinvolgenti su Facebook

 

Ieri notte, con un occhio aperto e l’altro chiuso mi imbatto in questa infografica. “Carina” penso. Domani la condivido. Domani è arrivato e ho pensato di metterla dentro un post. Eccolo qua.

Diciamocelo sinceramente: i social network sono la nostra linfa vitale. Ci portano nuovi lettori e ci portano una marea di “mi piace” che sollazzano l’ego di noi blogger. Quindi siamo alla costante ricerca del segreto dietro il quale si nasconde l’El Dorado dei “Mi piace” perduti. Questi 10 consigli, piuttosto sensati, potrebbero tornarti utili.

  1. Be natural. Niente giacca e cravatta su fb: più disinvolto e naturale sarai, più piacerai ai tuoi lettori. Quindi niente giri di parole. Vai subito al sodo.
  2. Be relevant. I post che pubblichi su fb devono avere un requisito fondamentale: li si deve poter leggere su due piedi. Più rilevanti sono più invoglierai i tuoi fans a cliccarci su.
  3. Be visual. Sono le immagini, su fb a tirare avanti la baracca. Piacciono di più dei video, delle frasi ad effetto e dei link. A te non resta che scegliere quelle giuste che mettano la voglia di cliccarci sopra.
  4. Be succinct. Meno scrivi meglio è. Pare che a Fb e agli utenti piacciano particolarmente i post che non superano gli 80 caratteri. Sono i più coinvolgenti e i più letti. Potresti provare no?
  5. Be emotional. I tuoi post devono emozionare, coinvolgere, ricalcare le situazioni che il lettore vive ogni giorno, dare risposta alle domande che lo tormentano. Mettiti nei panni dei tuoi fans e strappare loro una condivisione diventerà un gioco da ragazzi.
  6.  Ask fans. Chiedi ai tuoi lettori. Porre loro delle domande, a patto che siano di semplice risposta, porta sempre commenti al tuo mulino. E i commenti sono una manna dal cielo per un blogger alla ricerca di consensi.
  7. Post Quotes. A te le citazioni piacciono? A me da morire. Le leggo, le copio e immediatamente dopo cerco informazioni su Google: normalmente mi consentono di imparare qualcosa di più su un certo personaggio o un certo argomento. Se piacciono a me, piacciono a te, e probabile che piacciano anche ai tuoi lettori. Usale, magari pubblicandole con gran bella immagine.
  8. Play right. Non chiedere ai tuoi fans di condividere il tuo post: ne andrebbe del tuo orgoglio di blogger e della tua credibilità su fb. D’accordo che vuoi una marea di condivisioni, ma noi blogger abbiamo un’etica e un codice comportamentale da rispettare.
  9. Use full links. Se devi pubblicare un link esterno sul tuo post inserisci quello completo: pare che catturi di più l’attenzione.
  10. Be Yourself. E qui non sono necessarie spiegazioni. Te stessa, sempre e comunque.

 

[Tweet “Alla ricerca del segreto dietro il quale si nasconde l’El Dorado dei “Mi piace” perduti”]

 

10+1. Be social. Sei arrivato fino alla fine? Ti meriti il consiglio bonus. Trova community o gruppi a tema sui quali condividere i tuoi post. Avrai la possibilità di farti conoscere da una marea di persone in più e di ricevere molti consensi.

 

Ci siamo, ora tocca a te, sgranchisciti le ditina e raccontaci i tuoi segreti.

Post Facebook: ecco come scriverli (infografica)

Leave A Comment

Your email address will not be published.